NON CI FOSSE IL PROSECCO, L’EXPORT 2018 DEL VINO SAREBBE NEGATIVO
Ancora una volta sono gli spumanti che salvano i conti del vino italiano evidenziando un tasso di crescita del +16,3% anno su anno. Grazie a questo exploit, l’export del vino italiano continua a crescere e secondo i dati previsionali dell’osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor, presentati a wine2wine (Verona),... 
CONTI IN ROSSO: H&M CHIUDE CHEAP MONDAY ANCHE SU INTERNET
Il gigante della moda svedese H & M ha annunciato che sta chiudendo il marchio Cheap Monday: il processo inizierà immediatamente e dovrebbe essere completato entro l’estate del prossimo anno. La chiusura riguarda, oltre al negozio fisico di Londra, anche il sito di vendite online. Immediatamente positiva... 
LE GRANDI IDEE DELL’ECONOMIA CIRCOLARE NASCONO NELL’AGROALIMENTARE
Carote spezzate che producono energia; lombrichi che ‘ripuliscono’ il letame di cavallo; acqua di allevamento delle carpe per irrigare vegetali. Sono queste alcune tra le 30 storie arrivate in finale del Concorso “Storie di Economia Circolare”, voluto da Ecodom, il principale Consorzio italiano di gestione... 
È MADE IN ITALY IL PROGETTO PER RENDERE IL JEANS ECOSOSTENIBILE
Dondup sceglie la strada più difficile: quella di rendere ecosostenibile il tessuto più inquinante ed al tempo stesso quello più diffuso al mondo. Il marchio, diretto dal designer Chicco Barina, presenta infatti D/Zero, il progetto che prevede la realizzazione di una serie di trattamenti esclusivi sulla tela denim... 
L’ESERCITO DEGLI ITALIANI CHE LAVORA PER L’EXPORT DEL MADE IN ITALY
Chi dice che i trattati commerciali internazionali non servono dovrebbe spiegarlo ai 3,2 milioni di lavoratori italiani il cui posto dipende dall’export in Paesi al di fuori dell’Unione europea. Ma anche ai 462mila occupati di altri Stati Ue che lavorano “grazie” ai beni e ai servizi esportati dal Belpaese... 
ETICHETTE: LA GUERRA DELL’ALIMENTAZIONE E I PERICOLI PER L’ITALIA
Al Palazzo di Vetro sono in corso i negoziati dell’Onu con la proposta di tassare e di porre obbligo di etichette di alert sui cibi con alto contenuto di grassi, zucchero, sale. Posizione diversa quella dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che consiglia di ridurre la quantità di sale a un solo cucchiaino... 
NELLE INDUSTRIE DEL FASHION È A RISCHIO IL PASSAGGIO GENERAZIONALE
Dovesse essere accolto con pieno favore, il provvedimento ‘Quota 100’ potrebbe creare gravi problemi nel comparto della moda e del tessile. l’allarme lo lancia Michele Bocchese, Presidente della Sezione Moda e Tessile di Confindustria Vicenza, commentando i dati dell’Osservatorio sulle prospettive e aspettative... 
Provincialismo allo sbaraglio
Il caso “Dolce & Gabbana – Cina” ha avuto un meritato clamore su tutta la stampa internazionale con commenti illustri e prese di posizione di grande interesse. Tralasciando pregiudizi e insulti (tristemente) propri dei social italiani, bisogna infatti riconoscere che lo spot pubblicitario, la reazione cinese... 
È diventata una sfida ineludibile anche in Italia quella del ‘venerdì nero’
Il Black Friday è diventato in tutti i Paesi occidentali un fenomeno di massa ed si è allargato sempre più fino a durare un’intera settimana proponendo sconti e promozioni anticipando gli acquisti natalizi. Per la gioia di chi vende e che ripiana i conti prima della fine dell’anno. Il Codacons aveva stimato... 
PER LE UVE DEI VINI VARIETALI SARÀ OBBLIGATORIA L’ORIGINE IN ETICHETTA
Lo avevamo scritto anche noi lo scorso 14 novembre: “Per i vini ‘classici’ non sarà più obbligatorio indicare il Paese d’origine”. Ma non sarà così! L’ultimo testo del regolamento sull’etichettatura dei vini diffuso dalla Commissione Europea garantisce che anche per i vini ‘varietali’... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.