Insieme ad altre eccellenze quali l’abbigliamento e le calzature, gli occhiali saranno protagonisti della manifestazione Exhibitaly, progetto di promozione delle maestrie italiane in Russia, realizzato e voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Si tratta della prima manifestazione continuativa di promozione Made in Italy ospitata in questo Paese: all’interno di questa ampia e ambiziosa manifestazione prende vita “Nation of Fashion”, una mostra dedicata allʼartigianato e al “saper fare” italiani, in programma a partire dal 7 fino al 26 novembre. La location è di prestigio, nel cuore di Mosca: l’ex fabbrica di cioccolato “Krasny Oktyabr” (“Ottobre Rosso”), simbolo architettonico della città e oggi tra i centri pulsanti della vita culturale moscovita.
L’occhiale italiano, leader mondiale nella fascia di prodotto medio-alta, approda sul mercato russo, che sta mostrando una sensibilità sempre maggiore nei confronti delle produzioni del nostro Paese: nei primi sei mesi 2012 le esportazioni verso questo paese sono cresciute del 3,3% rispetto allo stesso periodo del 2011. Presenti a Mosca 12 aziende, 22 occhiali, da sole e da vista, modelli da uomo e da donna e 10 pezzi storici, provenienti dal Museo dell’Occhiale di Pieve di Cadore per raccontare una storia, lunga e avvincente, che affonda le radici nel Nord-Est dell’Italia, ma che in breve spicca il volo e conquista tutto il mondo, diventando emblema del Made in Italy nei suoi più alti livelli di qualità e tradizione artigianale.
L’iniziativa “Nation of Fashion” rientra in un piano più ampio di internazionalizzazione e promozione sui maggior mercati mondiali di cui Anfao, Associazione Nazionale Fabbricanti di Articoli Ottici, è da anni promotrice.