Your are here: Home // Posts Tagged With europa

SI RAFFORZA L’IMPEGNO DELL’EUROPA CONTRO I FALSI E LA PIRATERIA

SI RAFFORZA L’IMPEGNO DELL’EUROPA CONTRO I FALSI E LA PIRATERIA
Anche Apple, Duracell, Facebook Marketplace, Hermès e Signify hanno aderito al protocollo d’intesa dell’UE per contrastare la vendita di prodotti contraffatti su Internet. Si amplia così l’elenco delle imprese, delle associazioni e delle piattaforme digitali che hanno aderito al “Memorandum of Understanding” (MoU) della Commissione UE sulla vendita dei beni contraffatti via Internet. Con... 
Tags: ,

L’EUROPA IMPORRÀ DAZI DOGANALI AL RISO IN ARRIVO DALL’ESTREMO ORIENTE

L’EUROPA IMPORRÀ DAZI DOGANALI AL RISO IN ARRIVO DALL’ESTREMO ORIENTE
La Commissione europea ha espresso parere favorevole all’introduzione di dazi sul riso proveniente da Myanmar e Cambogia. Lo avevano esplicitamente richiesto i produttori comunitari di Spagna, Italia, Portogallo, Grecia e Francia in parte a causa delle preoccupazioni per il mancato rispetto in quei Paesi dei diritti umani, ma soprattutto sui danni economici subiti dai principali paesi produttori... 
Tags:

ETICHETTE PER L’ESPORTAZIONE DEI FARMACI: NUOVE NORME IN EUROPA

ETICHETTE PER L’ESPORTAZIONE DEI FARMACI: NUOVE NORME IN EUROPA
Entrerà in vigore a partire dal 9 febbraio 2019 il nuovo sistema europeo di etichette anticontraffazione dei farmaci basato su un sistema di verifica tramite Datamatrix in due dimensioni ed è essenziale che tutti i produttori italiani si adeguino alle norme europee per quanto riguarda il confezionamento per l’esportazione. Il sistema si baserà su codice bidimensionale Datamatrix 2D, contenente... 
Tags: ,

L’EUROPA ESPORTA BOLLICINE (E QUASI LA METÀ SONO MADE IN ITALY)

L’EUROPA ESPORTA BOLLICINE (E QUASI LA METÀ SONO MADE IN ITALY)
Secondo i dati Eurostat, l’Italia è stata nel 2017 l’esportatore n. 1 nella Ue di bollicine con 367 milioni di litri di vino frizzante esportato, pari al 45% dell’export totale dei 28 Paesi dell’Unione, seguita da Francia e Spagna. A far raggiungere all’Italia il primato, sono stati soprattutto il Prosecco e l’Asti. Nella seconda posizione della classifica Eurostat, ma distaccata di quasi... 

IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE MAGGIORE TRASPARENZA ALL’EFSA

IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE MAGGIORE TRASPARENZA ALL’EFSA
Con 427 voti in favore, 172 voti contrari e 67 astensioni, il Parlamento Europeo ha approvato una proposta legislativa per consentire all’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) di lavorare in modo più efficiente e trasparente: il testo da mandato alle autorità del Parlamento di avviare un negoziato con i Ministri UE per raggiungere un accordo che garantisca maggiormente la conoscenza... 

L’INTERA EUROPA VEDE FRENARE LE PROPRIE ESPORTAZIONI AGROALIMENTARI

L’INTERA EUROPA VEDE FRENARE LE PROPRIE ESPORTAZIONI AGROALIMENTARI
Scende per il secondo mese consecutivo l’export agroalimentare UE. In picchiata sono soprattutto le vendite verso la Cina, che rimane comunque il secondo mercato di destinazione dei prodotti europei dopo gli Stati Uniti. Il valore mensile del commercio agroalimentare dell’UE a settembre 2018 si è fermato a 11 miliardi di euro di esportazioni a fronte di 8,7 miliardi di euro di importazioni:... 
Tags: , , ,

PER LE UVE DEI VINI VARIETALI SARÀ OBBLIGATORIA L’ORIGINE IN ETICHETTA

PER LE UVE DEI VINI VARIETALI SARÀ OBBLIGATORIA L’ORIGINE IN ETICHETTA
Lo avevamo scritto anche noi lo scorso 14 novembre: “Per i vini ‘classici’ non sarà più obbligatorio indicare il Paese d’origine”. Ma non sarà così! L’ultimo testo del regolamento sull’etichettatura dei vini diffuso dalla Commissione Europea garantisce che anche per i vini ‘varietali’ (cioè prodotti da vitigni internazionali quali Chardonnay, Merlot, Cabernet, Sauvignon... 

PER I VINI ‘CLASSICI’ NON SARÀ PIÙ OBBLIGATORIO INDICARE IL PAESE D’ORIGINE

PER I VINI ‘CLASSICI’ NON SARÀ PIÙ OBBLIGATORIO INDICARE IL PAESE D’ORIGINE
La Commissione Europea ha trasmesso al Consiglio e al Parlamento per la procedura di adozione definitiva una modifica del regolamento 607/09 sulla etichettatura dei vini che cancella l’obbligo di indicazione dell’origine delle uve di vitigni internazionali quali Chardonnay, Merlot, Cabernet, Sauvignon e Shiraz. “Una scelta grave – denuncia Coldiretti – contro la quale è necessaria una decisa... 
Tags: ,

L’ITALIA NON DENUNCIA ALLA UE NESSUN CASO DI ITALIAN SOUNDING

L’ITALIA NON DENUNCIA ALLA UE NESSUN CASO DI ITALIAN SOUNDING
«La Commissione non ha ricevuto alcuna denuncia di casi di frode alimentare da parte delle autorità italiane». È davvero clamorosa la notizia che giunge dal Parlamento europeo: a fronte delle costanti denunce e dei ripetuti allarmi da tutto il mondo agroalimentare nazionale, nessun Governo o ministero si è preso la briga di segnalare la cosa alla Commissione europea, che pure potrebbe avere i... 

SCANDALO ANCHE PER GLI ASPIRAPOLVERE: ETICHETTE ENERGETICHE AZZERATE

SCANDALO ANCHE PER GLI ASPIRAPOLVERE: ETICHETTE ENERGETICHE AZZERATE
Il Tribunale dell’Unione europea ha stabilito che le attuali etichette energetiche degli aspirapolvere a filo devono essere rifatte perché non riflettono la reale efficienza energetica degli apparecchi, ingannando i consumatori. La sentenza annulla il regolamento sulla certificazione dei dispositivi in quanto questa avveniva sulla base di un test che veniva svolto a vuoto e senza sacchetto. In questo... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.