I NUOVI BUSINESS APERTI DALLE SANZIONI EUROPEE CONTRO LA RUSSIA
La ‘guerra’ di sanzioni e controsanzioni tra l’Europa e la Russia ha i suoi vincitori: sono i produttori di ostriche del Mar Nero che negli ultimi quattro anni hanno aumentato la loro produzione di otto volte. Così hanno potuto sostenere la domanda del prelibato mollusco, in particolare da parte dei ristoranti... 
SEMPRE PIÙ L’ESTREMO ORIENTE CONDIZIONA LO SVILUPPO DELLA MODA
Nel 2017, le dieci settimane della moda più vitali al mondo sono state Parigi, Milano, New York, Londra, Amazon Fashion Week a Tokyo, Shanghai Fashion Week, China Fashion Week (Pechino), Seoul, Russia Fashion Week e Singapore. Nell’ordine, cinque dall’Asia, quattro dall’Europa e una dall’America.... 
BASTA UN’ETICHETTA CON LE PAROLE ‘GIUSTE’ PER FAR LIEVITARE I PREZZI
Poco per bisogno e molto per moda, i cibi “light” o “senza” sono un vero affare per l’industria agroalimentare: secondo Federconsumatori sugli scaffali dei supermercati le confezioni di alimenti così classificati costano in media il 47% in più rispetto a tutti gli altri. Ora, secondo le stime del Ministero... 
SI ALLARGA L’IMPEGNO DELLE AZIENDE EUROPEE NELLA LOTTA AI FALSI
Tre aziende e un’associazione hanno sottoscritto un protocollo d’intesa contro la vendita di prodotti contraffatti via Internet. L’iniziativa, che è stata facilitata dalla Commissione europea, mette insieme i proprietari dei diritti relativi a prodotti le cui versioni contraffatte sono spesso vendute online,... 
2017: NEL MONDO LA VENDEMMIA PIÙ SCARSA DEGLI ULTIMI SESSANTANNI
La fotografia scattata dalla “Conjoncture viticole mondiale” e presentata a Parigi dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin ci dice che quella del 2017 sarà ricordata a livello planetario come la vendemmia più scarsa degli ultimi 60 anni. Infatti nel 2017 sono stati prodotti in tutto il mondo... 
MOSTRA A LONDRA SUL QUATTRO SECOLI DI RAPPORTO MODA-NATURA
«Fashioned from nature», la mostra del Victoria & Albert museum di Londra che passa in rassegna 400 anni di moda attraverso 300 capi e accessori, esamina il rapporto sempre intenso, ma anche contraddittorio, tra il mondo naturale e la fashion industry. L’esposizione, sponsorizzata dalla Celc-Confederazione... 
L’EUROPA POTREBBE NON AIUTARE IL VINO ITALIANO IN USA E CINA
L’Italia del vino rischia di essere esclusa dai fondi Ocm (Organizzazione comune mercato vitivinicolo) e quindi dai programmi europei di promozione all’estero, per i prossimi cinque anni a causa dell’interpretazione di una norma richiesta dalla Spagna. Secondo tale norma, nella programmazione 2018-2023... 
NON ANCORA RATIFICATO, L’ACCORDO CETA È UN GRANDE AFFARE PER L’ITALIA
Secondo l’Ufficio Studi Cia-Agricoltori Italiani, nel primo trimestre dell’anno scendono del -46% le importazioni di grano canadese e aumentano del +12% le esportazioni agroalimentari italiane verso il paese nord-americano. Starebbe insomma dando ottimi risultati il CETA, il trattato di libero scambio commerciale... 
ERA IN LOMBARDIA IL ‘CUORE’ DI UNA RETE DI CONTRAFFAZIONE DA 150 MILIONI
Quello stroncato dalla Guardia di Finanza di Como non era un semplice traffico di accessori d’abbigliamento contraffatto: da un primo sequestro, comunque ingente, di 55.242 capi in due aziende del comasco, le indagini hanno fatto emergere una rete internazionale operante da almeno tre anni e con un articolato sistema... 
L’EUROPA CAMBIA LA NORMATIVA SULL’ORIGINE DEI PRODOTTI: E L’ITALIA?
La recente approvazione del Regolamento europeo sull’indicazione in etichetta dell’origine dell’ingrediente principale degli alimenti obbliga i produttori, a partire dal primo aprile 2020, a fornire in etichetta le informazioni sull’origine, ma solo quando il luogo di provenienza dell’ingrediente primario... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.