IL VERO TESORO DELL’AGRICOLTURA VENETA È NEL VINO (GRAZIE AL PROSECCO)
Il fatturato dell’agricoltura veneta nel 2016 arriva complessivamente a 5,7 miliardi di euro, un risultato pressoché pari a quello dell’anno precedente rispetto al quale l’aumento è solo del +0,3%. Non mancano insieme alle luci, anche le ombre a cominciare dai due poli estremi: al settore vitivinicolo che,... 
NO DEL VENETO AL CETA: UCCIDE LA SICUREZZA ALIMENTARE A TAVOLA
Anche la Giunta regionale del Veneto scende ufficialmente in campo contro l’accordo CETA di scambio commerciale tra UE e Canada e, come hanno già fatto organizzazioni sindacali, imprendiotoriali, del mondo agricolo e altre istituzioni, chiede formalmente al Parlamento di sospendere l’iter di ratifica dell’accordo... 
VINO E CIOCCOLATA: L’EXPORT ITALIANO ‘CORRE’ PIÙ DEI CONCORRENTI
Il principale settore che nel primo trimestre del 2017 è risultato essere trainante per l’export agroalimentare italiano è stato quello delle bevande alcoliche, dal vino alla birra ai superalcolici. In particolare, tra gennaio e marzo è stato registrato un incremento tendenziale di 151 milioni di euro, corrispondente... 
L’UNIONE DIVISA SU PROTEZIONISMO E DUMPING
Tempismo sospetto quello della svedese Cecilia Malmström, Commissaria europea responsabile per il Commercio, che ha appena pubblicato l’annuale relazione sugli ostacoli al commercio e agli investimenti nella quale denuncia che in tutto il mondo si registrano 372 ostacoli agli scambi, con un aumento del 10% nel... 
MALGRADO VISTOSE CARENZE, L’ENOTURISMO  È A 14 MILIONI DI ARRIVI
Il Rapporto Nazionale sul “Turismo del Vino n. 13” curato per Città del Vino dall’Università di Salerno, con il coordinamento scientifico di Giuseppe Festa, ha coinvolto un campione di 25 Strade del Vino italiane e 116 Città del Vino su un totale di 420 (27,62%). Presentato al Simposio Europeo sull’Enoturismo,... 
CRESCE L’OPPOSIZIONE NAZIONALE ALL’APPROVAZIONE DEL CETA
Arriva da Coldiretti Ravenna una ferma presa di posizione contro l’accordo di libero scambio con il Canada: condividendo le preoccupazioni espresse da rappresentanti del mondo sindacale, della società civile e delle realtà produttive, l’organizzazione agricola teme che il Comprehensive Economic and Trade Agreement... 
CIA CHIEDE UN PIANO NAZIONALE, MA INTERVENTI REGIONALI PER IL ‘VIGNETO ITALIA’
In un momento di estrema difficoltà del settore agricolo e vitivinicolo legato ad un giugno particolarmente torrido e alla prolungata siccità, i viticoltori italiani si sono riuniti a Montepulciano, in provincia di Siena, per l’annuale Forum della Cia-agricoltori italiani. Ne è uscita una forte sollecitazione... 
UE: NO ALL’EXPORT CINESE SENZA DAZI E LA MODA VENETA RINGRAZIA
La Commissione sul commercio internazionale del Parlamento europeo (INTA), accogliendo alcuni emendamenti anche italiani, ha inasprito l’originaria proposta di Bruxelles sulle regole a difesa dalla concorrenza dei Paesi extra-UE. Dopo quindici anni di adesione al WTO, gli accordi commerciali internazionali, la Cina... 
SI POTRÀ SCRIVERE IN ETICHETTA “PRODOTTO DI MONTAGNA”
La Conferenza Stato-Regioni ha approvato il decreto predisposto dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali con il quali si concede la possibilità di utilizzare l’indicazione facoltativa di qualità “prodotto di montagna”. L’indicazione potrà essere applicata ai prodotti: ottenuti da... 
L’OMBRA DEL ‘DIESELGATE’ SULLE NUOVE ETICHETTE ENERGETICHE
Lo studio “Smart Testing of Energy Products (STEP)”, condotto a livello europeo da un gruppo di Ong (CLASP, ECOS, EEB e Topten), ha testato 20 elettrodomestici tra TV, frigoriferi/freezer e lavastoviglie in laboratori indipendenti certificati. L’obiettivo era verificare l’attendibilità delle future etichette... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.