AGLI ITALIANI PIACE LA MODA, MA LA VOGLIONO PIÙ ECOSOSTENIBILE
Due italiani su tre (64%) dichiarano di non essere disposti a comprare articoli di abbigliamento da marchi la cui produzione è associata all’inquinamento e addirittura il 72% (tre quarti degli italiani) pensa che i marchi di abbigliamento debbano assumersi la responsabilità di ciò che avviene nelle loro catene... 
SPRECO ALIMENTARE: ENTRO IL 2020 ETICHETTE OMOGENEE IN EUROPA?
Per ridurre lo spreco di cibo, semplificare le etichette alimentari vuol dire eliminare la parola ‘preferibilmente’. A quanto pare infatti, questo termine riportato in etichetta nella formulazione “da consumarsi preferibilmente entro” può spingere i consumatori a gettare nella pattumiera cibi ancora buoni... 
SE UN MARCHIO DEPOSITATO ‘COPIA’, SCATTA IL REATO DI CONTRAFFAZIONE
Negli ultimi anni, molti contraffattori hanno iniziato a depositare presso le autorità competenti, come l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e l’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale, segni che imitano i più noti marchi e design dei settori della moda e del lusso. I contraffattori riescono... 
ANCHE LA MODA MASCHILE SCEGLIE LA STRADA DELLA TUTELA AMBIENTALE
L’eco-sostenibilità è diventata un parametro essenziale anche per l’abbigliamento classico maschile: la conferma è stata evidente durante il salone fiorentino del menswear Pitti Uomo 2019, dove nella rincorsa all’attenzione per l’ambiente sono stati ampiamente coinvolte anche le aziende produttrici di capospalla... 
L’ITALIA CI PROVA CON IL SUO ‘SEMAFORO’ MA È GIÀ FORTE LA POLEMICA
Non è ancora iniziata la preannunciata sperimentazione (che potrebbe iniziare tra qualche settimana) e già ha attirato su di sé molti dubbi il sistema di etichettatura salutistica che l’Italia si appresterebbe a porre all’attenzione dell’Europa in alternativa al sistema ‘a semaforo’ varato dalla Gran Bretagna... 
È DIFFICILE FARE UNA START UP IN ITALIA: EPPURE NELL’AGROALIMENTARE …
L’Italia è il terzo Paese al mondo per densità di nuove imprese agrifood sostenibili: ne conta infatti ben 14 ed è preceduta solo da Israele e Spagna. La regione italiana con la maggior concentrazione è la Lombardia con il 33%, seguita dall’Emilia Romagna con il 17%, poi Lazio, Veneto e Campania. I dati sono... 
I PRIMI QUARANTA ANNI DI ATTIVITÀ DI CUCINELLI SI CHIUDONO SPLENDIDAMENTE
Più che positivo il 2018 per la maison di moda Cucinelli: i ricavi preliminari sono in crescita del +8,1% a 553 milioni di euro, a cambi correnti e del +10,7% a cambi costanti. Le vendite in Europa sono salite del +8,5%, nel Nord America del +3,9%, in Cina del +28,5% e nel resto del mondo del +10,7%. Nel 2018 sono... 
I GRANDI VINI DA COLLEZIONE FANNO GUADAGNARE DI PIÙ DELLE BORSE
I grandi vini da collezione sono il bene rifugio che negli ultimi 10-15 anni hanno dato (insieme alle auto d’epoca più costose, con valori superiori al milione euro) i migliori rendimenti: non meno del 192%. E gli indici annuali della Knight Frank Luxury Investment sembrano confermare che anche in futuro questo... 
UN FRANCOBOLLO PER CELEBRARE I TRENT’ANNI DI PITTI IMMAGINE
Pitti Immagine compie trent’anni e per l’occasione nel primo giorno di Pitti Uomo, il salone per l’abbigliamento e il lifestyle maschile, dal l’8 gennaio, si regala l’annullo filatelico del ‘suo’ francobollo nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e, in contemporanea, anche in Fortezza da Basso. Nel... 
VIOLAZIONE BREVETTI: MERCATI CHIUSI PER ALCUNI MODELLI DI IPHONE
Già il 2019 Apple era iniziato male con l’annuncio di una previsione di minori ricavi, costato in borsa 400 milioni di capitalizzazione in un sol giorno. Ora arriva anche la notizia del blocco delle vendite degli iPhone dall’associazione China Anti-Infringement and Anti-Counterfeit Innovation Strategic Alliance,... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.