You are here: Home // Moda, Notizie // UNA NEWCO CON GLI ITALIANI DI QUATTROR PER RILANCIARE IL MARCHIO TRUSSARDI

UNA NEWCO CON GLI ITALIANI DI QUATTROR PER RILANCIARE IL MARCHIO TRUSSARDI

Il marchio italiano di beni di lusso Trussardi ha ceduto la maggioranza delle sue azioni a QuattroR, una società di gestione del risparmio indipendente fondata con l’obiettivo di promuovere il rilancio e lo sviluppo di imprese italiane di medio-grandi dimensioni in temporanea crisi finanziaria. QuattroR controlla già Fagioli S.p.A e Gruppo Ceramiche Ricchetti.
La notizia è stata lanciata dal FINANCIAL TIMES che sottolinea come la famiglia Trussardi segua le famiglie Versace e Missoni che lo scorso anno hanno venduto forti partecipazioni azionarie: Versace, come si ricorderà, ha venduto la maggioranza al gruppo Michael Kors, Missoni una quota di minoranza alla società di private equity italiana F2i. Secondo il prestigioso quotidiano, anche le famiglie titolari del marchi Salvatore Ferragamo e Tod’s sono sotto attenta osservazione perché “potrebbero vendere i loro marchi di lusso a causa di problemi di successione e di globalizzazione che rendono più difficile la crescita dei marchi indipendenti. Inoltre in Italia, un peggioramento dell’ambiente politico e macroeconomico, sta spingendo le famiglie a vendere”.

L’accordo, anche per l’intesa raggiunta con le banche, fornirà le risorse finanziarie per il rilancio

L’accordo per Trussardi, del valore di 50 milioni di euro, avverrà tramite una NewCo che vede la QuattroR assumere una partecipazione di circa il 60% in Trussardi SpA. Tomaso Trussardi, rampollo di famiglia, resterà presidente, cedendo i poteri esecutivi.
«Sono molto lieto che, in seguito alla riorganizzazione della struttura azionaria all’interno della mia famiglia – ha dichiarato Trussardi – sia stato finalizzato un accordo con QuattroR per migliorare ulteriormente la struttura del capitale e le prospettive di business dell’azienda. Sono convinto di aver creato le migliori condizioni per continuare a portare a termine il progetto originariamente sviluppato da mio padre Nicola». In una dichiarazione, QuattroR, che è gestita dal veterano dirigente del lusso e banchiere Andrea Morante, ex Gucci, Pomellato e Credit Suisse, ha dichiarato di aver concordato un piano di ristrutturazione finanziaria con le banche: «QuattroR fornirà a Trussardi il supporto economico e finanziario necessario per attuare un nuovo piano quinquennale di sviluppo internazionale concordato con Tomaso Trussardi».

Tags: ,

Leave a Reply

 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.