You are here: Home // Enologia, Notizie // SETTE GENERAZIONI DI BOSCAINI NEL MUSEO CHE RACCONTA LA STORIA DELL’AMARONE

SETTE GENERAZIONI DI BOSCAINI NEL MUSEO CHE RACCONTA LA STORIA DELL’AMARONE

Trasformare la cultura del vino in emozione ed esperienza sensoriale per il visitatore, attraverso un percorso narrativo che eleva la storia di un brand a paradigma della civiltà millenaria della vitivinicoltura italiana”. Parole importanti per definire la mission del “Masi Wine Discovery Museum” che è stato inaugurato dal presidente del gruppo Masi, Sandro Boscaini, in provincia di Verona, a Lazise, presso la Tenuta Canova dalla famiglia Boscaini.
Nelle sale espositive del “Masi Wine Discovery Museum” sono tracciati tre percorsi: dalla terra all’uva, dall’uva al vino, dal vino alla tavola. Anche con un viaggio satellitare dal cielo alla terra per scoprire dove Masi ha portato e diffuso le proprie competenze viticole, dalla Valpolicella al Lago di Garda; dal Trentino a Valdobbiadene, in provincia di Treviso; dal Friuli alla Toscana fino all’Argentina. E grazie a un emozionante video si scopre in soli 40 secondi ciò che accade in tre mesi di Appassimento, e gli effetti principali del periodo di ‘laborioso riposo’ delle uve.

Un percorso enoturistico che punta sull’emozione e l’esperienza sensoriale

Il percorso prosegue nel cuore più scenografico del Museo: il grande tino da 50.000 litri (5 metri di altezza per 4,5 di larghezza), che ha maturato i vini di Masi per più 15 anni e che può ospitare fino a 15 persone per volta per un’esperienza sensoriale unica e coinvolgente: in 3 minuti si vivono 7 giorni di fermentazione attraverso immagini, profumi e suoni catturati dal vivo.
«Masi – ha sottolineato Sandro Boscaini si è sempre contraddistinta sul territorio, ma non solo, per il forte impegno nella divulgazione della cultura del vino italiano. E il “Wine Discovery Museum” chiude il cerchio arricchendo di ulteriori valori didattici ed emozionali Tenuta Canova, dove vino e cibo narrano l’arte antica del ‘saper fare qualità’. Si dà vita così a una nuova forma di fruizione turistica, emozionale e sensoriale».


Tags: , ,

Leave a Reply

 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.