You are here: Home // Moda, Notizie // L’ITALIA È IL PRIMO ESPORTATORE EUROPEO DI MODA IN RUSSIA

L’ITALIA È IL PRIMO ESPORTATORE EUROPEO DI MODA IN RUSSIA

La 32esima edizione della fiera CPM Collection Première Moscow, il più importante salone moda della Russia e dell’Europa dell’Est, conferma anche quest’anno una forte presenza italiana, sull’onda di un export verso la Russia che è in costante ascesa. Il salone, inaugurato nel Centro espositivo Expocenter di Mosca alla presenza dell’ambasciatore d’Italia, Pasquale Terracciano, ospita più di 1.400 marchi da 35 Paesi del mondo.
Il Padiglione tricolore è organizzato da EMI, Ente Moda Italia, e riunisce 102 imprese, con una crescita del +29% circa rispetto all’edizione scorsa, su una superficie espositiva di 7.000 metri quadrati. Le aziende italiane presentano le loro nuove collezioni per l’autunno-inverno 2019/2020: 112 collezioni adulto uomo/donna nella sezione Italian Fashion@CPM e 18 collezioni bambino nella sezione Italian Kids Fashion@CPM. Inoltre, anche per questa edizione l’Agenzia Ice realizza l’Italian Fashion Lounge, il meeting point tra espositori, buyer e stampa, all’insegna dell’ospitalità italiana.

Organizzati dall’Istituto per il Commercio Estero oltre 300 incontri con i buyer delle maggiori città russe

«L’Italia – afferma il Direttore dell’Ufficio Ice di Mosca, Pier Paolo Celestesi conferma nel 2018 al primo posto tra i Paesi UE come fornitore di Moda e Accessori nella Federazione Russa e al secondo posto a livello mondiale. Per questa edizione abbiamo invitato molti buyers russi che visitano la fiera per la prima volta e organizzato oltre 300 incontri B2B con gli espositori italiani».
In base ai dati delle Dogane Russe, la Federazione ha importato dall’Italia Moda e Accessori nel periodo gennaio/dicembre 2018 per un valore complessivo di oltre 1,3 miliardi di euro, con una crescita del +10,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo così una quota di mercato pari al 9,2%.

Tags: ,

Leave a Reply

 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.