You are here: Home // Made in Italy, Notizie // FARINA DI CASTAGNE E FORMAGGELLA: SALGONO A 225 I DOP ITALIANI

FARINA DI CASTAGNE E FORMAGGELLA: SALGONO A 225 I DOP ITALIANI

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea dello specifico Regolamento, due nuove Dop arricchiscono il paniere delle eccellenze italiane. Si tratta della la Farina di castagne della Lunigiana e della Formaggella del Luinese, divenute ufficialmente Denominazioni di origine protetta.
La Dop Farina di castagne della Lunigiana è attribuita alla farina dolce ottenuta mediante la lavorazione di castagne prodotte da castagni della specie Castanea sativa (Mill.) delle varietà di cui si riconosce storica presenza sul territorio interessato: Bresciana, Carpanese, Fosetta, Marzolina, Moretta, Primaticcia, Rigola, Rossella, Rossola. Almeno il 70% delle varietà di castagno che concorrono alla produzione della Farina di castagne della Lunigiana deve derivare dalle varietà Bresciana, Carpanese e Rossola. La Farina di castagne della Lunigiana si caratterizza per uno spiccato sapore dolce, che la distingue nettamente da prodotti simili presenti sul mercato e che le deriva principalmente dal castagno coltivato e dalle caratteristiche pedoclimatiche dell’areale di produzione, nonché dall’attività dell’uomo che nei secoli ha mantenuto la produzione della farina.
La zona di produzione della Dop Farina di castagne della Lunigiana ricade in provincia di Massa Carrara e circa 30 mila gli ettari complessivi di castagneti presenti oggi in Lunigiana (230 mila quelli totali in Italia, con la Toscana seconda regione italiana per ettari).
La Formaggella del Luinese è un formaggio a pasta semidura, prodotto esclusivamente con latte intero e crudo di capra, a coagulazione presamica, con stagionatura minima di 20 giorni. Il latte possiede particolari caratteristiche organolettiche che conferiscono poi al formaggio prodotto la particolare sapidità, l’odore e l’aroma delicato, la spiccata prevalenza di una microflora lattica mista che lo caratterizzano. Il sapore è mediamente dolce, delicato, gradevole e si intensifica con il progredire della stagionatura. Il colore della pasta è omogeneo e prevalentemente bianco. Il territorio in cui viene prodotta la Formagella del Luinese è compreso nell’area nord della Provincia di Varese meglio definita come Prealpi Varesine.

Leave a Reply

 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.