You are here: Home // Agroalimentare, Notizie // ANCHE IN TEMPI DI CRISI, È MIGLIORATA LA REDDITIVITÀ DELL’AGROALIMENTARE

ANCHE IN TEMPI DI CRISI, È MIGLIORATA LA REDDITIVITÀ DELL’AGROALIMENTARE

Il settore agroalimentare italiano esce rafforzato dalla crisi, mostrando nel periodo dal 2011 al 2016 la sua natura anticiclica. Lo dimostra una redditività (Ebitda su fatturato) in crescita dal 7,8% al 8,6%, sempre sopra alla media del settore manifatturiero considerato nel suo complesso. Tale redditività è stata utilizzata per ‘mettere in sicurezza’ le aziende, aumentando la patrimonializzazione e riducendo i debiti. Il risultato è che il numero delle aziende è diminuito, ma la loro forza è aumentata.
I dati vengono da uno studio di Nomisma, secondo il quale la recessione ha ridotto di quasi il 20% il numero di aziende agricole italiane, mentre nel caso dell’industria alimentare l’emorragia è stata più contenuta (-2,5% tra il 2009 e il 2015), con riduzioni più elevate nel caso delle micro imprese fino a 9 addetti, quelle cioè che presentano una propensione all’export più bassa (7% del fatturato) e che di conseguenza hanno subito maggiormente il crollo dei consumi interni, diminuiti di oltre il 10% a valori costanti tra il 2007 e il 2016.

Grazie alla maggiore redditività, il complesso delle aziende agroalimentari è oggi meno indebitato

L’agroalimentare, nonostante il quadro difficile, ha contrastato la recessione con prodotti innovativi e soprattutto incrementando l’export del +69% nel periodo 2007-2017, crescendo in termini di valore aggiunto di oltre il +10% contro un calo del -2% del totale manifatturiero.
L’analisi ha inoltre evidenziato come all’interno del settore vi siano stati comparti che hanno ottenuto risultati ancora superiori, primi fra tutti il vino e il dolciario. «A parte le grandi imprese con fatturato superiore ai 50 Milioni di euro, che hanno utilizzato l’aumento dei flussi di cassa generato da questa redditività per fare investimenti – secondo Denis Pantini, Responsabile dell’Area Agroalimentare di Nomismala gran parte delle aziende ha deciso principalmente di abbattere l’indebitamento finanziario ed accrescere la propria solidità patrimoniale».

Tags: ,

Leave a Reply

 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.