You are here: Home // Tutela del consumatore

SCOPPIA LO SCANDALO DELLA CONTRAFFAZIONE DEL MIELE AUSTRALIANO

SCOPPIA LO SCANDALO DELLA CONTRAFFAZIONE DEL MIELE AUSTRALIANO
L’allarme arriva dalla Germania ed ha già portato una catena distributiva alimentare come Aldi a togliere dagli scaffali i prodotti australiani: il più grande produttore australiano di miele, Capilano, e alcuni dei più grandi supermercati di quel Paese vendo miele falso, addizionato con sciroppi di edulcoranti. È quanto denuncia il Sidney Morning Herald che sottolinea come molti distributori... 
Tags: ,

ANCHE IN BELGIO, CINQUE COLORI PER DECRETARE SE UN CIBO È SANO O NO

ANCHE IN BELGIO, CINQUE COLORI PER DECRETARE SE UN CIBO È SANO O NO
Dopo la Francia, anche il Belgio ha scelto di adottare sistema di etichette Nutri Score, cinque colori che dovrebbero aiutare i consumatori nella scelta di una alimentazione più sana. Il sistema prende in considerazione il contenuto di sale, zucchero, grassi saturi e calorie in relazione al contenuto di, frutta, verdura, fibre, proteine e altri contenuti considerati desiderabili. A seconda della composizione... 

TROPPI PNEUMATICI VENDUTI IN EUROPA SONO CONTRAFFATTI

TROPPI PNEUMATICI VENDUTI IN EUROPA SONO CONTRAFFATTI
Secondo un recente studio UE, ogni anno la contraffazione nelle vendite degli pneumatici fa registrare una perdita pari a 2,2 miliardi di euro, pari al 7,5 % del complesso dell’intero mercato. In Italia, le mancate vendite di pneumatici a causa della contraffazione sono state stimate pari a 256 milioni di euro, con un ammanco in termini di entrate del 5,9 % per l’industria legittima. Non è molto... 

PER I DERIVATI MADE IN ITALY DEL POMODORO OBBLIGO DI ETICHETTA D’ORIGINE

PER I DERIVATI MADE IN ITALY DEL POMODORO OBBLIGO DI ETICHETTA D’ORIGINE
Con la fine di agosto, è diventato obbligatorio indicare in etichetta l’origine del pomodoro usato per le confezioni di pelati, polpe, concentrato e altri derivati: possono essere utilizzate, a seconda della provenienza, le seguenti diciture “Paesi UE”, “Paesi NON UE”, “Paesi UE E NON UE”. L’obbligo riguarda anche conserve e salse composte almeno per il 50% da derivati del pomodoro. È... 

LA COMMISSIONE UE CHIEDE MAGGIORE TRASPARENZE PER LE ETICHETTE ALIMENTARI

LA COMMISSIONE UE CHIEDE MAGGIORE TRASPARENZE PER LE ETICHETTE ALIMENTARI
Abbiamo recentemente scritto dell’annuale rapporto diffuso dall’organizzazione europea dei consumatori, Beuc e nel quale vengono denunciate le tante forme che rendono talvolta incomprensibili le etichette dei prodotti che hanno una distribuzione contemporaneamente Paesi dell’Unione diversi tra loro. Diverse possono essere le prescrizioni da un Paese all’altro e questo non può che ingenerare... 

REGOLE OGM ANCHE PER LE NUOVE TECNICHE DI INGEGNERIA GENETICA

REGOLE OGM ANCHE PER LE NUOVE TECNICHE DI INGEGNERIA GENETICA
La Corte di Giustizia europea ha stabilito che gli Organismi geneticamente modificati devono rispettare i requisiti di valutazione del rischio e che dovranno essere rispettate anche la tracciabilità e l’etichettatura ai sensi della normativa Ue sugli Ogm. La Corte ha affermato che qualsiasi organismo ottenuto tramite l’uso di molecole di acido nucleico ricombinante o di un Ogm rientra nell’ambito... 
Tags:

ETICHETTE A COLORI: LA NUOVA PROPOSTA ALL’EUROPA ARRIVA DALL’ITALIA

ETICHETTE A COLORI: LA NUOVA PROPOSTA ALL’EUROPA ARRIVA DALL’ITALIA
Entro l’anno, la Commissione europea intende presentare un proprio documento sul quale spera di raccogliere il consenso degli Stati membri per un’etichetta nutrizionale comune a tutta la Ue, che possa essere adottata a livello volontario dall’industria alimentare. L’Italia ha appena presentato la propria proposta che si configura come originale rispetto a quanto fin qui visto in Gran Bretagna... 

ARRIVANO LE ETICHETTE ANCHE AL DISTRIBUTORE (PER EVITARE ‘DISTRAZIONI’)

ARRIVANO LE ETICHETTE ANCHE AL DISTRIBUTORE (PER EVITARE ‘DISTRAZIONI’)
Da ottobre, l’Ue ha deciso che nelle stazioni di rifornimento dovranno esserci pompe dotate di chiare etichette pensate con lo scopo di evitare che l’automobilista possa in alcun modo fare confusione. La novità è stata comunicata da Anfia, Associazione nazionale filiera industria automobilistica, Confindustria Ancma, Unione Petrolifera ed Assopetroli-Assoenergia. Tutti i veicoli e le pompe delle... 

FRUTTA E VERDURA INGLESE SENZA PIÙ LIMITE TEMPORALE ALLA VENDITA

FRUTTA E VERDURA INGLESE SENZA PIÙ LIMITE TEMPORALE ALLA VENDITA
Oltre la Manica se ne sono inventati un’altra. Non bastava il ‘semaforo’ che da luce verde alle bibite gasate e luce rossa al latte intero, adesso hanno deciso anche di eliminare la scadenza dalle etichette dei prodotti alimentari. La ‘genialata’ e di “Tesco”, la maggiore catena di supermarket del Regno Unito, che ha deciso di togliere dalle etichette di frutta e verdura l’avvertenza... 

PRESTO SARÀ LO SMARTPHONE A DECIDERE COSA POSSIAMO MANGIARE

PRESTO SARÀ LO SMARTPHONE A DECIDERE COSA POSSIAMO MANGIARE
Sempre più la nostra vita è condizionata dalle app del nostro smartphone: ora ce n’è anche una pensata per guidarci come consumatori quando facciamo la spesa ed indicarci quale sia il prodotto più adoatto a noi. Si chiama “Edo – Ora sai cosa mangi”, e nasce dall’idea di alcuni ex studenti fuori sede che dopo anni di cibo in scatola hanno progettato un piccolo programmino capace di leggere... 
Copyright © 2011 Garantitaly. Tutti i diritti riservati.
Designed by Theme Junkie. Powered by WordPress.